x

News

Regolamenti UE EcoDesign

Secondo le nuove normative europee di conformità rispondenti alla direttiva EcoDesign 2009/125/CE, la maggior parte dei prodotti Xlite sarà omologabile. Tutti i prodotti immessi sul mercato europeo dovranno essere registrati all’interno del portale EPREL della Comunità Europea. Questo regolamento nasce dall’esigenza di semplificare e unificare le regole comunitarie relative ai prodotti d’illuminazione. Oltre a introdurre nuovi standard, integra in un unico testo, il cosiddetto “Single Lighting Regulation”, tutti i regolamenti e gli emendamenti di Ecodesign europeo. La… Continue reading

XLITE illumina San Francesco Del Prato

    Nascosta nel cuore della città di Parma a due passi dal Duomo e dal Battistero, sorge la chiesa gotica di San Francesco del Prato, utilizzata per oltre 200 anni come penitenziario ed oggi completamente restaurata e visitabile in occasione delle numerose iniziative di PARMA – Capitale Italiana della Cultura 2021. Per la rinascita dell’edificio, dal pesante e triste passato, oltre che la grande accortezza e impegno della committenza, è stata fondamentale la visione dell’Arch. Giorgio Della Longa. … Continue reading

Alla scoperta di URANO

Urano, scopri il nostro prodotto.   Urano, anello in estruso di alluminio con schermo diffusore in metacrilato opale, grazie alle sue tre dimensioni differenti, di diametro da 600, 900 e 1200mm, si sposa perfettamente in qualunque ambiente. Scopri l’URANO

Illuminazione con ROMA

Roma è un dispositivo portatile a batterie ricaricabile provvisto di sensore crepuscolare e sensore di presenza che intensifica la luce. Corpo in alluminio pressofuso, trattato contro la corrosione prima della verniciatura. Sviluppato in due diverse altezze 300mm e 500mm. Equipaggiato con sorgente LED e creato con un diffusore in policarbonato e guarnizioni in silicone.   Roma è un dispositivo provvisto di sensore crepuscolare e sensore di presenza che intensifica la luce.  Sviluppato per stare in più ambienti, adattandosi… Continue reading

Dall’idea dell’architetto Guido Canali… CANNON

  La continua collaborazione con l’Architetto Guido Canali riguardo alla necessità di un piccolo proiettore da esterno che potesse garantire ottime rese illuminotecniche pur mantenendo dimensioni ridotte, ha portato alla nascita del CANNON. L’idea dell’Arch. Canali era di un oggetto minimale ed elegante, che potesse confondersi con l’intorno, pur mantenendo elevati standard tecnici. Insieme abbiamo dato vita al CANNON un proiettore versatile, adeguato per illuminazioni d’accento o per valorizzare le aree verdi all’esterno di ville e strutture.… Continue reading

TECNOLOGIA ac-DOB Driverless

Tecnologia di alimentazione diretta dei LED a tensione di rete (110Vac-220Vac): Xlite non commercializza prodotti, ma ricerca, progetta e produce nuove tecnologie. Fino ad ora tutti pensavano che fosse impossibile alimentare i LED in modo corretto senza driver dedicati, la tecnologia di Xlite ci ha permesso di rimuovere gli stessi driver aumentando l’efficienza e la durata dell’intero sistema LED. Spesso l’utilizzo dei driver si è rivelato un grosso limite, anche dal punto di vista dell’affidabilità. Ora, tutti questi problemi… Continue reading

QUIRINALE: XLITE CONTINUA AD ILLUMINARE LE FONTANE DI ROMA

XLITE, dopo aver illuminato Fontana di Trevi ed aver partecipato alla ristrutturazione della scalinata di Trinità dei Monti, continua la sua collaborazione con la città di Roma studiando nuove luci ad immersione per la Fontana dei Dioscuri, più comunemente conosciuta come la Fontana del Quirinale. CENNI STORICI: La fontana attuale fu realizzata nel 1818 da Papa Pio VII Chiaramonti (1800-1823) con il rimpiego di un grande bacino antico proveniente dal Foro Romano ed è il risultato di… Continue reading

XLITE ILLUMINA LA SCALINATA DI TRINITA’ DEI MONTI

XLITE ha progettato e realizzato i sistemi a LED che sono stati installati per illuminare la scalinata di Trinità dei Monti. I prodotti a LED impiegati, sono stati realizzati su specifica della committente per soddisfare tutte le esigenze in termini di risparmio energetico e soprattutto di rispetto estetico della splendida scalinata. Il monumento, realizzato tra il 1723 e il 1726 su progetto dell’architetto romano Francesco De Sanctis (1693-1740), costituisce il raccordo scenografico tra le pendici del Pincio dominate dalla… Continue reading